Pubblicato in 8 March 2018

Come Kiran Gandhi combatte To Be Badass sulla giornata internazionale della donna e di tutti i giorni. Periodo.

Foto: Anna Marie Lopez

Giornata internazionale della donna nell’era #MeToo

In occasione della Giornata internazionale questa donna, ci si concentra sulla  stampa per il Progresso , un movimento globale per la parità di genere accesa da #MeToo e Tempo scaduto  catapultando solidarietà e badassery a nuove profondità. Infine, coloro che hanno sofferto di abusi sessuali, molestie o pagare l’ingiustizia si sentono incoraggiato a parlare.

Originariamente ho parlato con Kiran Gandhi nel 2017 dopo gli marzo delle donne con il record di affluenza di 3,3 milioni di manifestanti in tutto il mondo. Lo slancio a seguito delle accuse Weinstein zincato donne di tutto il mondo che hanno avuto abbastanza! Il numero di femmine in corsa per una carica pubblica è a un livello più alto, Time Magazine chiamato “Il silenzio Breakers” come Person of the Year, il supporto per #MeToo modellato al Golden Globe e ai BAFTA -fueling discorso su come dobbiamo cambiare il status quo. Oh, ei discorsi parafulmine da Oprah e Frances  sono stati radunando grida per tutti noi a prescindere dal credo politico.

Per quanto slancio continua per l’uguaglianza, ho ricollegato con Kiran per riflettere sullo stato del nostro progresso sociale. Come femminista vocale, che continuerà a usare la sua voce per sostenere tutti l’uguaglianza femminile e facilitare il più dialogo sulla positività sesso e l’educazione sessuale, “Tutte le persone dovrebbero essere in grado di sentirsi liberi nel proprio corpo ed essere in grado di godere la propria sessualità, non si sentono traumatizzato da essa “.

Il trauma è la radice di odio di sé. Come si discute l’orientamento sessuale e la sessualità è una cosa che richiederà anche la guarigione a livello individuale e collettivo.

Mentre continuiamo a lavorare per l’uguaglianza e guardare la nostra nuova Unfold normale, convinzioni incrollabili di Kiran Gandhi prendono forma.

Post originale

tutto l’anno giornata internazionale della donna

Kiran Gandhi è piena di sorprese: È la figlia di immigrati provenienti da India, ma è cresciuto nell’Upper East Side di Manhattan, che frequentano la scuola Chapin per le ragazze. E ‘attualmente un batterista, che vive un’esistenza pantaloni a vita bassa attivista a Los Angeles, ma Hillary Clinton-tra le altre pesanti battitori-frequenta cene dei suoi genitori quando era un ragazzino (lei ei suoi fratelli, ha detto ciao in pigiama, ma siamo affrettati al piano di sopra ancora). E, oh ​​sì. Lei è quella che ha eseguito il 2015 maratona di Londra, mentre il suo periodo e sanguinare attraverso la sua spandex, per, letteralmente, tutto il mondo a vedere. Ricordarla?

Kiran non si aspettava il suo periodo il giorno della gara. Normalmente, il suo crampi sono così debilitante che lei salta fuori sulla formazione del tutto. Così, quando il giorno della maratona è arrivato e si sentiva le fitte tipici, non sapeva cosa fare.

“Non ho voglia di correre con un pad perché non avevo mai eseguito con un tampone prima e questo è lo sfregamento e nessun uomo che conosco correvo con il cotone nelle sue palle per 26,2 miglia.”

Lei era riluttante a prendere in considerazione un tampone una scelta possibile, mentre corrono il rischio di essere irregolare su tali lunghe distanze, sotto costrizione fisica. Peggiore delle ipotesi, si creerebbe sfregamenti (per non parlare delle perdite), anche.

Perché è che il 50% della popolazione mondiale mestruazioni e noi non ne parliamo? Avete mai pensato perché molto pochi di noi hanno sentimenti positivi su questo?

Kiran ha. La maratona ha costretta a confrontarsi con realtà l’argomento-e i tabù che vengono con esso e si sente che è un onore essere una delle voci di sensibilizzazione sulle mestruazioni e problemi di salute di altre donne. Ha collaborato con Stamperia e Zana Africa, dove la vendita di ogni t-shirt sosterrà una ragazza in Africa orientale con la salute mestruale e l’educazione riproduttiva.

 

Kiran Gandhi

Foto: @madamegandhi

Bellezza alle sue condizioni

I suoi sforzi non si fermano al nostro intimo. Ha pensato a lungo e duramente su altri aspetti della femminilità. Come artista (la sua canzone “Il futuro è donna” è andato virale nei giorni successivi Marzo delle Donne), Kiran sa che l’immagine gioca un ruolo enorme nella nostra società di oggi. Ma il suo approccio alla bellezza viene da dentro, e lei frequenta The Springs in DTLA, che pone il valore su un’alimentazione pulita sana ed esercizio fisico come un punto di accesso per guardare Beautiful. “Questo approccio alla bellezza e la vanità è una cosa che amo profondamente, perché sex appeal e di voler guardare bene è una cosa positiva”. Per ottenere il suo bagliore interno ed esterno, mangia i verdi, biologica, vegan, senza glutine, e crudo, per quanto possibile. E aggiunge olio di macadamia nel suo regime di bellezza per buona misura.

“Il modo in cui lo facciamo [approccio bellezza] non dovrebbe essere sintetici o costoso e debilitante. Invece lo sforzo deve essere posto sulla nostra salute mentale e il nostro sentirsi bene in contrasto con la nostra guardando bene per qualcun altro di consumo sessuale “.

Questo è qualcosa a rimuginare la prossima volta che si ottiene una cera bikini brasiliano. Purtroppo viviamo in una società che ancora pone un premio elevato sulla bellezza femminile ancora il valore di un uomo viene dal suo set di abilità e il peso del suo portafoglio.

Kiran aggiunge: “di un uomo fisico non viene presa in considerazione come è per la donna; Gli uomini non devono indossare i tacchi a rallentarli a camminare dal punto A al punto B. Quindi la quantità di tempo aspirato giornata di una donna perché il nostro valore è posto sul nostro aspetto ci trattiene. Essa ci trattiene perché abbiamo meno tempo da spendere per il nostro mestiere, imparando i tamburi o sgranocchiare di numero, sempre meglio a uno qualsiasi di questi insiemi di abilità o toglie dal nostro tempo libero.”

 

Kiran Gandhi

Foto: @madamegandhi

Fa venire voglia di cullare una maglietta signora Gandhi, non è vero?

“Quando si invecchia, non vediamo più diciotto anni e il nostro valore come le donne è diminuita” dice Kiran: “Se dovessi scegliere, preferirei il mio valore vengo dal mio valore [insieme di abilità] che il mio aspetto.”  Pensiamo che è abbastanza duro.

E che è un duro nel mondo di Kiran? “Qualcuno che è senza paura e autenticamente se stessi, non legato alle norme sociali e concetti che sono intorno a noi.”

Così il giorno di questa donna internazionale, sulla scia di 3,3 milioni di donne in marcia in tutto il mondo , cerchiamo di unire le forze-con le Kirans e il Gloria e le nostre fantastiche amiche-per celebrare tutte le sfumature coinvolte in essere vivi, e di essere di sesso femminile. Come stai mostrando il vostro badassery su #DayWithoutAWoman ? Marathon, fiori, champagne o patatine fritte , chiunque?

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su 8 marzo 2017.